Siamo una famiglia che ha vissuto
la dolorosa esperienza
della perdita di un figlio.

Vogliamo testimoniare come la fede in Gesù Cristo e un cammino di fede ci ha aiutato ad affrontare il dolore più grande che un genitore possa vivere.

Leggi tutto...







 

Consulta
la Bibbia
online!

Eventi e pellegrinaggi

 

Ascolta Radio Maria

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sosteniamoli

 

 

 


Spalancate le porte a Cristo!

 

 

 

Dal libro della Sapienza
4,7.10-14

Il giusto, anche se muore prematuramente, troverà riposo. Divenuto caro a Dio, fu amato da lui e poiché viveva fra peccatori, fu trasferito. Fu rapito, perché la malizia non ne mutasse i sentimenti o l'inganno non ne traviasse l'animo, poiché il fascino del vizio deturpa anche il bene e il turbine della passione travolge una mente semplice. Giunto in breve alla perfezione, ha compiuto una lunga carriera. La sua anima fu gradita al Signore; perciò egli lo tolse in fretta da un ambiente malvagio.

 

Messaggio
di Medjugorje

25 diceembre 2011

"Cari figli, anche oggi vi porto tra le mie braccia il mio figlio Gesù affinché Lui vi dia la Sua pace. Pregate figlioli e testimoniate perché in ogni cuore prevalga non la pace umana ma la pace divina che nessuno può distruggere. Questa è quella pace del cuore che Dio da a coloro che ama. Attraverso il battesimo tutti voi siete chiamati e amati in modo particolare, perciò testimoniate e pregate per essere le mie mani tese in questo mondo che anela a Dio e alla pace. Grazie per aver risposto alla mia chiamata. "